Testo
Chiamaci ! TEL 015-404192 MAIL info@valuecreation.it
 

Accordo di Ristrutturazione dei Debiti : Definizione e Caratteristiche Principali

L’accordo di Ristrutturazione dei Debiti : definizione e caratteristiche principali.

L’accordo di ristrutturazione dei debiti è uno strumento cha rappresenta una delle soluzioni alla crisi di impresa mediante ristrutturazione debitoria, cioè mediante il quale l’impresa ristruttura l’esposizione debitoria proponendo un accordo ai creditori che per essere efficace deve essere approvato da una % di creditori pari ad almeno il 60% dei crediti complessivi.

I creditori che non fanno parte di coloro che hanno approvato il piano i termini di pagamento rimangono quelli antecedenti l’accordo, deve cioè essere assicurato il regolare pagamento pattuito.

L’accordo di ristrutturazione dei debiti consente quindi all’imprenditore indebitato di raggiungere un compromesso con i creditori in modo di continuare l’attività prevenendo situazioni di dissesto e fallimento.

Le condizioni affinchè l’azienda in oggetto possa strutturare l’accordo sono le seguenti :

  1. Non aver avuto neppure una volta ( nei 3 esercizi precedenti ) l’attivo patrimoniale inferiore ad euro 300.000
  2. Non aver avuto neppure una volta ( nei 3 esercizi precedenti ) ricavi lordi per un ammontare complessivo  inferiore ad euro 300.000

Accordo di Ristrutturazione dei Debiti : il piano industriale di risanamento 

Una delle condizioni principali che rendono la procedura di ristrutturazione dei debiti attivabile è la predisposizione di un piano industriale e finanziario che contenga le indicazioni degli interventi di carattere strategico, operativo ed economico finanziario per il risanamento dell’azienda.

Dobbiamo sottolineare che il piano industriale deve avere un grado di dettaglio elevato in quanto è il suo compito quello di dimostrare la fattibilità del risamanento.